Georeferenziazone Automatica e Consultazione di mappe


Questa guida ti istruisce su come creare un percorso personalizzato in base alle proprie esigenze su un software open source utilizzando pochi semplici passi.

Di cosa ho bisogno?:
– una qualsiasi connessione Internet;
– Mobile Atlas Creator (software Open Source)

Mobile Atlas Creator (MOBAC) è un software OpenSource il quale permette di creare mappe per la consultazione offline, è scaricabile dal sito http://mobac.sourceforge.net/ .
Questo software si presenta con un interfaccia inizialmente un pò complicata, ma di facile interpretazione se consultata con attenzione.

Di seguito spiegherò la procedura base per il caricamento di una mappa, il settaggio del livello di zoom (per intenderci la distanza dal suolo), l’esportazione su file e il successivo caricamento su altro software.
La forza di questo software è che si appoggia completamente a risorse Free e per tanto non si paga, nel sito ufficiale vengono illustrate le fonti di tutte le mappe, in base alle tipologie di necessità (ad es: montagna o bicicletta o trasporti pubblici ecc).
Queste mappe si caricano all’inizio di ogni nuovo progetto, si sceglie quale è il formato più familiare al tipo di visualizzazione che si vuole conseguire e successivamente si andrà a scegliere il tipo di output sul quale salvare (ad esempio. KMZ File per Google Earth)

Apriamo il programma e studiamone l’interfaccia:
In alto a sinistra troviamo la sezione Map Source : da cui scegliamo il tipo di mappa di origine (cioè quella sulla quale vogliamo vedere il nostro tracciato);
sotto abbiamo Atlas Content: Contenuti Atlas, cioè porzioni di mappa o porzioni di selezione. (una selezione è una mappa a sua volta);
Saved Profiles : include Create Atlas, fondamentale per produrre l’output del nostro lavoro;
Map Source Tile Store Coverage: Zoom Level: da 0 a 15 sono i vari livelli di zoom sulle mappe, (8-10 per i trekker/runners/alpinisti);
Sulla destra invece troviamo Gpx: si caricano tracce GPX per la consultazione e la creazione di mappe con percorsi già effettuati.

Procedura di creazione nuova mappa

Scegliamo la zona di riferimento che vogliamo creare (per fare un esempio utilizzerò una valle che conosco e che ho già percorso: la Val d’Ambiez)
1) Seleziono la zona di interesse e clicco su Add Selection nella finestra Atlas Content;

2) Seleziono il tipo di Zoom che devo impostare da visualizzare successivamente su Google Earth, io metto 12, 13, ma si può scegliere su una scala da 1 a 15 a scelta in base alle necessità (consiglio di fare alcune prove).

3) In Atlas Content  facendo doppio click sulla nostra zona,  apparirà automaticamente l’area che si è selezionati secondo il livello di zoom settato precedentemente, avendo un’anteprima di quanta porzione sarà stampata nell’output;

4) a destra nell’area GPS possiamo selezionare e caricare le nostre tracce gpx già fatte da vedere in google earth, così dall’icona “Load GPX” carichiamo il file gpx della traccia.
5) Successivamente verrà visualizzato sulla cartina, andiamo a cliccare su “Create Atlas” e una finestra vi proporrà “Open Atlas Folder”, entriamo nella directory che ha creato e possiamo vedere il nostro file in formato KML per Google Earth

valdambiez

Traccia Val d’Ambiez – Cima Tosa

Questo è il risultato di un’importazione di un file KML da Google Earth direttamente, è possibile non farlo e lasciare fare tutto a MOBAC, ma consiglio di caricare le tracce da GE in quanto si ha anche la possibilità di omettere o meno la visualizzazione delle tracce sulla mappa.

Detto questo, vi auguro una buona pianificazione delle vostre gite, trekking, trail, e ricordo che in montagna va sempre usata la testa, a partire da un’ottima e precisa pianificazione del percorso e dei eventuali suoi sbocchi su terreni più “sicuri”, cioè verso valle!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.